loading
Sviluppo concept di scale di arredo
arredo
  • COMMITTENTE:Vittori - Scale in legno
  • LUOGO:Colli del Tronto (AP)
  • ANNO:2015
back
SHARE

L'azienda “Vittori” costruisce scale in legno con una grande attenzione nei confronti delle esigenze del cliente, i suoi prodotti sono caratterizzati da un alto livello di personalizzazione e di qualità artigianale. L'esigenza dell'azienda era quella di rinnovare la propria offerta mettendo a catalogo nuovi spunti da suggerire ai propri clienti. C28 ha risposto proponendo tre concept caratterizzati da elementi di modularità e versatilità che reinterpretano la scala per l'abitazione attribuendole nuove forme e funzioni.

L'azienda Vittori costruisce scale in legno con una grande attenzione nei confronti delle esigenze del cliente, i suoi prodotti sono caratterizzati da un alto livello di personalizzazione e di qualità artigianale. L'esigenza dell'azienda era quella di rinnovare la propria offerta mettendo a catalogo nuovi spunti da suggerire ai propri clienti. C28 ha risposto proponendo tre concept caratterizzati da elementi di modularità e versatilità che reinterpretano la scala per l'abitazione attribuendole nuove forme e funzioni.

Plurale
COMPLESSO: “Costituito da più elementi formanti un'unità funzionale / Che presenta vari aspetti eterogenei” La scala viene pensata come dispositivo capace di assolvere a diverse funzioni, oltre alla sua primaria: con la sua natura varia e variabile vuole sia caratterizzare lo spazio che soddisfare le esigenze di contenimento. L’intento è perseguito attraverso l’accostamento di elementi semplici, minimali realizzati in legno che sfuggono al rigore statico ora appendendosi al soffitto, ora aggettando dalla parete, ora appoggiandosi al pavimento, alla ricerca di una leggera solidità. L’allestimento si presta ad essere personalizzato per essere adattato allo spazio che lo ospita senza che ne venga compromessa la natura che vive proprio dell’accostamento, della sovrapposizione di diverse soluzioni e linguaggi.

Wally
Il collegamento verticale viene ripensato come organismo vivo e principale attore dello spazio. Definisce infatti gli ambienti costituendone le quinte ed assorbendo le principali funzioni della zona giorno: dispensa, ingresso, cucina, mobile TV La duplice vocazione dell’oggetto si concretizza nelle forme: la linea zig-zagante, formata dal susseguirsi di alzate e pedate, taglia in due il parallelepipedo immaginario e con esso divide anche i vuoti e i pieni alleggerendo via via la costruzione. A questo scopo la parte superiore vuota è perimetrata da lastre di vetro a tutta altezza che assicurano la sicurezza di chi percorre la scala e allo stesso tempo accentuano la sua naurale tensione verso l’alto.

Tesla
Il sistema, pensato come un processo di aggregazione di elementi ed accessori, è composto da una gamma di forme diverse, accomunate però da un angolo caratteristico che le colloca all’interno dello stesso linguaggio. La varietà con cui gli elementi possono essere accostati, permette di caratterizzare fortemente lo spazio e allo stesso tempo di adattare il sistema a qualsiasi ambiente. Il carattere e la compessità della composizione aggiungono alla funzione il valore di arredo anche attraverso il sistema dei gradini a sbalzo che le conferisce luminosità e leggerezza. In questa ottica ogni elemento è predisposto per poter accogliere una sorgente luminosa di tipo OLED sistemata in modo da minimizzare le ombre portate dalla scala e dare così l’idea di sospensione.


  • Marilù Iaquaniello

    progettazione preliminare

  • link to profilo
    Marco Paleco

    progettazione preliminare

  • link to profilo
    Chiara Tortolini

    progettazione preliminare

PROGETTI CORRELATI

link to the page
read More
UFFICI
Ampliamento Uffici Supercap
link to the page
read More
prodotto
Bilance Innofit_ proposte
link to the page
read More
arredo
LIB(r)ER(i)A

collaboratorio di progettazione

C28 srl
collaboratorio di progettazione
via Fabio Filzi n°68 - 60044 Fabriano - (AN)
P.I. 02557010424